Tel. +39 333.982.105.4 | Tel. +39 335.719.040.3 | Email: info@stefanofocardi.it
RESTAURO DI SEDIE, DIVANI, POLTRONE E LETTI

Se avete in casa una vecchia sedia o un qualsiasi altro mobile imbottito, non prendete subito una decisone affrettata, come ad esempio quella di buttarli via perché si presentano con un'estetica un pò démodé o bruttina... o perchè magari non sono più di vostro gusto o l'imbottitura ed il tessuto presentano danni.

Prima di prendere qualsiasi decisione contattatemi e vi fornirò un preventivo per ridare a questi oggetti una nuova vita. Spesso capita che dopo il mio intervento di restauro su una vecchia poltrona il proprietario ne sia così soddisfatto da eleggerla a poltrona preferita!

In un periodo in cui è più facile ricomprare un oggetto che ripararlo si può fare la differenza! Una sedia rimessa a nuovo, con una nuova tappezzeria o con un tessuto tecnico, mostrerà senz'altro la sua età ma questo sarà un pregio e non un difetto. Restaurare bene un vecchio mobile imbottito ne può solo aumentare il valore.

RESTAURO POLTRONE

Restaurare una poltrona imbottita significa spesso fare un doppio tipo di intervento: sull'imbottitura e sul tessuto. Lo stile classico si riveste così di una nuova luce, nuovi colori, nuove stoffe che potete scegliere fra un'ampia gamma di tessuti. Il mio lavoro consiste proprio nel cambiare la prospettiva di chi osserva. Una poltrona logora può diventare un nuovo oggetto d'arredamento.

Lo stile lo scegliete voi, c'è chi proprende per il classico, chi invece ama il moderno.
Un esempio? Le due poltroncine in foto le ho realizzate rispettando uno stile classico.

L'IMBOTTITURA

L'intervento di imbottitura permette ad un mobile imbottito di essere comodo oltre che di nuovo esteticamente appagante.

Sono molte le tecniche ed i materiali che si possono usare a seconda del tipo di intervento di restauro: l'ovatta sintetica, la gommapiuma oppure materiali naturali ed ecologici come il crine, la pura lana o rimettere in sesto le molle, così come eseguire una imbottitura artigianale all'antica.
Ci sono tecniche che di si applicano esclusivamente su mobili antichi per mantenerne la coerenza nell'intervento di restauro. Spesso sono veri e propri lavori artigianali, dove si torna ad usare l'ago e dove il tocco rimanda all'esperienza di chi li esegue. Sono tecniche antiche in "via d'estinzione" ma consentono comunque una riparazione durevole oltre che bella.

SCEGLIERE L'ARTIGIANO TAPPEZZIERE

Quando si decide di restaurare un elemento del nostro arredo spesso lo si fa per conservare la storia o per il valore affettivo che un mobile ha per chi lo possiede.
Scegliere un artigiano tappezziere vuol dire affidarsi ad una persona che conosce il mestiere e che sa dare un buon consiglio. I materiali sono importanti ma il buon risultato è garantito solo dalla capacità dell'artigiano e dalle tecniche apprese.